Ringrazio tutti coloro che, anche se in forma ridotta per via dell’emergenza sanitaria determinata dal COVID-19, hanno contribuito impegnandosi fortemente  alla realizzazione della “2a Festa della Tagliatella e del Galletto nostrano alla brace”.

Anche in questa occasione, pur con le attenzioni dovute al  COVID-19, lo spirito di semplicità, aggregazione ed allegria ha fortemente coinvolto tutti i partecipanti.

Un “Grazie” quindi  alle persone che si sono prodigate con energia quali volontari, amici, ragazzi, uomini, donne che, vestendo i panni di cuochi, camerieri,  grigliatori, addetti al riordino e lavaggio di “montagne di stoviglie, ecc.., 

Un “Grazie” ai tanti presenti che sono venuti e che con la loro partecipazione hanno dato un valore aggiunto alla festa.

A questo punto da parte mia vi dico confido e  questo appuntamento non si fermerà anzi ogni anno aumenterà di livello ed intensità.

Vi informo che sono in progetto  una serie di iniziative enogastronomiche quali  cene, assaggi, serate a tema, cene e pranzi  offerti  in “solidarietà”, cene multietniche e tanto altro.

Queste iniziative  saranno sempre all’insegna della territorialità, specialità, qualità, quantità.

Mi viene in mente il seguente messaggio: 

“Vado a magnar a San Siro perché se magna ben, tanto, piatti veneti ed altre specialità ,… e se va via soddisfatti”.


Grazie, grazie di cuore a tutti…nessuno escluso per la buona riuscita della Festa del 5 Settembre 2020 e vi aspetto alle prossime iniziative con entusiasmo.


Grazie ancora e un grazie particolare a DON REMO

Gianpietro

  • Facebook Icona sociale

 Comunità Parrocchiale di San Siro - Bagnoli di Sopra (PD) - 0495344378 o 3404561723